Centrale Termica

Ristrutturazione della centrale termica a servizio dell’immobile tramite installazione di nuovo impianto termico costituito da due gruppi termici, ad alta efficienza, destinati alla produzione di acqua calda per riscaldamento.

Ristrutturazione Centrale Termica

  • COMMITTENTE

    UniCredit

  • IMPIANTO REALIZZATO

    Impianto Termico

  • ANNO / LOCATION

    2012/Roma

Recir ha avuto l’incarico della ristrutturazione della centrale termica a servizio dell’immobile ubicato in viale Umberto Tupini, zona Eur, Roma. Suddetta attività si è concretizzata nella sostituzione delle vecchie installazioni con la realizzazione del nuovo impianto termico costituito da due gruppi termici Riello, ad alta efficienza, destinati alla produzione di acqua calda per riscaldamento, ciascuno con potenza termica utile di 2.003 kW e potenza termica del focolare di 2.100 kW, per un totale, rispettivamente, di 2 x 2003 = 4.006 kW e di 2 x 2.100 = 4.200 kW e, per la produzione dell’acqua calda sanitaria, l’installazione di un gruppo termico, tipo tank in tank, marca ACV, modello HeatMaster 201 con potenza termica del focolare di 220 kW e potenza termica utile massima di 200,2 kW. A supporto, Recir ha predisposto tubazioni, filtri e valvolame per il controllo del circuito di distribuzione dell’acqua calda, pompe di circolazione del circuito primario, pompe anticondensa dei gruppi termici Riello, pompe di ricircolo e di servizio per l’ACV. Per l’evacuazione dei fumi di scarico son stati realizzati nuovi canali in acciaio inossidabile doppia parete (2 x DN 500, 1 x DN 250). L’alimentazione dei tre gruppi è a metano e, a tal proposito l’intervento di ristrutturazione dell’impianto termico ha coinvolto anche la linea di alimentazione gas con l’installazione di una nuova tubazione dedicata.

I gruppi termici sono dotati di riduttori di pressione tarati a 60 mbar e 20 mbar rispettivamente per le installazioni Riello e ACV. Sono oltremodo presenti i relativi dispositivi di controllo, protezione e sicurezza dei tre gruppi termici. Per il monitoraggio in continuo dell’efficienza delle due caldaie, sono stati installati in linea due analizzatori di combustione. Tutti gli impianti sono gestiti da un sistema di supervisione che prevede le funzioni di automazione, supervisione e controllo degli impianti tecnologici, la gestione degli allarmi, l’ottimizzazione energetica, la raccolta e archiviazione delle informazioni storiche.

Facility Management Grandi Stabili UniCredit
Gli immobili in oggetto sono amministrati da Unicredit Business Integrated Solutions S.C.p.A. società appartenente al Gruppo UniCredit S.p.A. Il global service manutentivo è costituito da una serie di attività finalizzate...
SCOPRI IL PROGETTO